Messaggio a tutti gli amici personali e a tutti i simpatizzanti di Siciliani Liberi.

La libertà non arriva gratis. Oggi la Sicilia è una colonia d’Italia. Oggi la Sicilia non è difesa da nessuno.

Tutti i partiti, anche in Italia, sono solo fantocci di poteri forti globali. Ma noi dobbiamo pensare alla nostra Madre Comune. Ancora lo Statuto di semi-indipendenza conquistato dai nostri padri nel 1946 non è stato abolito.

È calpestato, offeso, violato, ma è ancora là. Come è ancora là, che cova sotto la cenere, il sentimento di libertà e di indipendenza della Sicilia.

Ma questo sentimento non ci libera da solo. Oggi la parola “partito” è squalificata, ma – è bene dirlo senza mezzi termini –  solo se la Sicilia avrà il braccio armato di un Partito Siciliano potrà trovare uno spazio di libertà, difendere la Carta esistente, tutelare il lavoro e il reddito dei Siciliani, mantenere la speranza, preparare la completa indipendenza.

Per questo cinque anni fa, non trovando alcuna formazione esistente che potesse rispondere a queste esigenze, con molti volenterosi, abbiamo fondato SICILIANI LIBERI.

Quella che vedete sotto è la TESSERA N. 1 che ho l’onore di avere in tasca.

Da allora Siciliani Liberi è cresciuto, decine di migliaia di Siciliani, forse più di 100.000, seguono e guardano con fiducia a quello che il nostro partito fa e dice, ma solo da simpatizzanti.

Ora l’obiettivo più ambizioso. Sostituire i partiti coloniali, e dare una rappresentanza politica anche a Roma; finché saremo un possedimento italiano sarà importante. Se non saremo subito al governo, sarà importante dare almeno un’opposizione costituzionale ai Siciliani che ci difenda.

Ma per fare questo abbiamo bisogno di personale politico. Abbiamo bisogno di persone che siano disposte, ciascuna nel proprio comune, a fare attivismo, a creare circoli, a fare sentire la nostra presenza nel territorio.

Per questo bisogna partecipare alla grande campagna di iscrizioni del 2021. A breve avremo il nostro II Congresso Nazionale, a Catania. I risultati sono incoraggianti, ma mai abbastanza per i nostri obiettivi ambiziosi.

La Sicilia ha bisogno di te che leggi, ha bisogno proprio del tuo impegno.

Il suo successo dipenderà anche da quello che tu sei disposto a fare per la tua Terra.

Iscriviti a Siciliani Liberi, aiutaci a liberare la Sicilia!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento